trattamento del cotto

Trattamento del cotto

Posted on Posted in pavimenti in cotto

Trattamento di pavimenti in cotto

Con un corretto trattamento del cotto, il tuo pavimento durerà in eterno.

In queste settimane siamo stati impegnati nel trattamento del cotto di una antica chiesa Romana e di una serie di appartamenti.

Se volessi sapere in cosa consiste il trattamento del cotto clicca qui.

Entrambi i lavori sono stati caratterizzati da alcune difficoltà tecniche che abbiamo superato egregiamente.

IMG_5913In un caso, del nastro adesivo applicato per fissare una vecchia guida in stoffa, aveva lasciato il segno, ed il cliente -in vista di un importante servizio televisivo- aveva necessità di pulire la superficie e rimuovere queste tracce.

Nel secondo caso, l’appartamento era stato oggetto di ristrutturazione e gli operai non avevano preservato il pavimento prima di iniziare i lavori.

Siamo stati chiamati dal cliente per pulire a fondo il pavimento ed eseguire un successivo trattamento del cotto volto a proteggere ed a impermeabilizzare la superficie in modo che successivamente, qual ora qualche liquido come olio, caffè, vino, etc. cadesse accidentalmente sul pavimento, non rimarrebbe macchiato.

In entrambi i casi abbiamo lavato il pavimento con dei detergenti professionali, eseguendo più volte dei lavaggi con monospazzola, dotata di spazzola in tinex (che è un particolare abrasivo che si utilizza nei trattamenti del cotto) e detersivi alcalini ed acidi.

La rimozione dello sporco è stata difficile, ma non impossibile.

Nel giro di alcuni giorni di lavoro, circa 3-4, abbiamo eseguito tutte le procedure previste per la pulizia approfondita del cotto.

Una corretta pulizia del cotto è fondamentale per poter procedere al trattamento del cotto

 

per applicare il cotto serve lo spandi cera ed il prodotto giusto
per applicare il cotto serve lo spandi cera ed il prodotto giusto

Il trattamento del cotto è avvenuto tramite l’applicazione di prodotti di marca GEAL, che si contrappone ai più commerciali prodotti FILA per una altrettanta elevata qualità.

Noi preferiamo GEAL in quanto il prodotto è semplice da applicare e contemporaneamente ha una durata temporale molto elevata nel tempo.

Il trattamento del cotto che abbiamo eseguito in entrambe le circostanze ha previsto l’applicazione di due prodotti differenti.

Nello specifico abbiamo applicato due mani di un protettivo di “profondità”, che penetra quindi all’interno della mattonella e crea una barriera all’umidità di risalita ed ai liquidi che dovessero accidentalmente penetrare il primo scudo.

una volta applicato il protettivo si potrà entrare in casa dopo qualche ora
una volta applicato il protettivo si potrà entrare in casa dopo qualche ora

Dopo aver fatto asciugare il protettivo di profondità, abbiamo applicato alte due mani di un protettivo di superficie che ha donato anche una leggera tonalizzazione (si può scegliere fra opaca e lucida) alla mattonella dando un gradevole effetto di pulito.

Il risultato finale è stato soddisfacente, e non siamo noi a dirlo, ma i nostri committenti che hanno apprezzato il nostro modo di approcciare al lavoro.

se stai pensando di montare un pavimento in cotto, o stessi pensando di fare un trattamento del cotto

La cosa migliore che potresti fare è informarti, e se stai leggendo sino a qui vuol dire che hai intenzione di ottener il meglio per la tua casa.

Contattaci, saremo felici di fare un sopralluogo gratuito e non impegnativo in modo da darti il consiglio migliore.

numero_verde

seguici su facebook clicca mi piace

Forse potrebbe interessarti anche:

pulizia del gres porcellanato

lucidatura del marmo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *