pulire gres porcellanato

pulire gres porcellanato

Posted on Posted in pulizie

Come pulire gres porcellanato

Servono i macchinari per farlo bene!

Da oggi iniziamo a scrivere questo rubrica, nella quale diamo informazioni circa alcuni lavori svolti.

Iniziamo con quello eseguito oggi, pro-bono, presso la parrocchia Santa Maria Madre dell’Ospitalità a Roma Villa Verde.

pulire gres porcellanato

E’ una bellissima chiesa, e siamo stati felici di aver potuto dare il nostro contributo in vista della S. Pasqua.

La superficie lavata era un pavimento in gres porcellanato che  risultava essere opaco e sporco.

Quel tipo di sporco che si insinua fra le fessure ed i pori della mattonella, che vedi solo quando vai a lavare il pavimento con un macchinario idoneo in grado di rimuoverlo efficacemente.

Pulire il Grès Porcellanato è un operazione che, se fatta nei tempi giusti, può darti molte soddisfazioni evitandoti inutili stress da “pavimento sporco”; diversamente se viene fatta in ritardo può essere una condanna!

Quando pulire il gres porcellanato?

In effetti c’è un momento, nella vita del grès, in cui occorrerebbe fare una pulizia professionale, affidandosi ad una ditta specializzata.

Questo momento è immediatamente dopo che è stato montato il pavimento.

In questo modo si potranno rimuovere tutti i residui di calce, polveri e quant’altro possa successivamente lasciare alonato o macchiato il pavimento.

pulizia gres con monospazzola
pulizia gres con monospazzola

Ma torniamo al lavoro svolto oggi in Chiesa…

Abbiamo utilizzato una monospazzola con disco “nero” della 3M, tale disco è consigliabile su superfici dure che non si graffiano, quale appunto il grès porcellanato.

 

 

Come detergente abbiamo usato un prodotto alcalino (sgrassante), in quanto il tipo di sporco da rimuovere non era “minerale” ma bensì grasso (aloni).

Dopo aver bagnato la zona da lavare, in modo che il detergente iniziasse a fare effetto (ricordati che un trucco per pulire bene le superfici è quello di dare tempo al detersivo di agire) abbiamo passato la monspazzola in modo che lo rimuovesse lo sporco in profondità.

IMG_6063L’acqua di lavaggio non è stata un problema in quanto veniva rimossa in contemporanea al lavaggio (o giù di li), cosi facendo non abbiamo dato tempo allo sporco che era stato letteralmente “distaccato” dal pavimento di riposizionarsi e riancorarsi (problema comune con lo sporco “grasso”).

E’ importante lavorare in coppia, specie se si lavora in uffici arredati o in appartamenti, in questo modo il lavoro sarà più veloce ed anche il rischio di danneggiare qualcosa è ridotto al minimo.

Speriamo di averti dato qualche utile consiglio, se avessi ancora dubbi sul come pulire il grès porcellanato non esitare a scriverci, puoi farlo cliccando qui o lasciando un commento cui risponderemo in tempi brevi.

Se vuoi seguici su Facebook e clicca mi piace alla nostra pagina

Forse potresti aver necessità di informazioni riguardo:

Lucidatura del marmo

lamatura parquet

impermeabilizzazione terrazzi

pulizie in genere

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *