tutto il pavimento è ricoperto, gli armatori verranno rimossi fra qualche mese

impermeabilizzazione terrazzi

Posted on Posted in trattamenti speciali

Impermeabilizzazione terrazzi in economia

E’ pi√Ļ facile se non devi rimuovere il pavimento esistente

 

Il lavoro che abbiamo fatto in questi giorni ha riguardato l’impermeabilizzazione terrazzi di una villetta nei pressi del lago di Bracciano.

Abbiamo lavorato in un ambiente bucolico, nel verde e con un panorama mozzafiato.

Del resto anche l’occhio ogni tanto vuole la sua parte! ūüôā

Siamo stati chiamati in quanto il solaio di questa terrazza era pieno d’acqua, ed il soffitto dell’abitazione sottostante si era macchiato in modo molto consistente.

IMG_6328   vegetazione indice di umidità

Quando devo preoccuparmi?

I campanelli d’allarme che indicano che il nostro terrazzo potrebbe avere dei problemi di umidit√† sono dati ¬†da segnali insignificanti, come ad esempio la vegetazione che cresce fra una mattonella e l’altra.

Quando occorre eseguire l’impermeabilizzazione terrazzi e come si procede?

In questo caso il cliente ha contattato la nostra azienda chiamandoci al numero verde

numero_verde¬†nel giro di poche ore eravamo sul posto per eseguire un sopralluogo –gratuito– dal quale abbiamo rilevato i metri quadri complessivi e l’entit√† del problema da risolvere.

La soluzione che abbiamo proposto, √® un tipo di impermeabilizzazione diversa dal sistema “tradizionale”-per intenderci- come quello con il rotolo di guaina bituminosa e con la fiamma che la squaglia.

Il nostro sistema di impermeabilizzazione terrazzi √® quello con la¬†“cemenguaina” della Naici.

E’ una guaina liquida, che si applica direttamente sul pavimento senza necessit√† di doverlo smantellare (in questo modo il cliente ha risparmiato anche i soldi per la rimozione e lo smaltimento del pavimento pre-esistente).

Questa guaina è particolarmente elastica.

con le escursioni termiche la guaina classica tende a staccarsi dal massetto ed a far presentare l'acqua
con le escursioni termiche la guaina classica tende a staccarsi dal massetto ed a far presentare l’acqua

Questa “elasticit√†” √® fondamentale, in quanto accompagner√† il “movimento del pavimento” dovuto a causa dell’escursione termica o dell’assestamento del palazzo e di conseguenza non si “strapper√†” con il tempo come avviene nel 99% dei casi con la guaina classica bituminosa, (vedi foto) ¬†ricreando i problemi di infiltrazioni d’acqua.

 

 

 

 

 

 

 

Una volta accettato il preventivo siamo partiti con la nostra impermeabilizzazione terrazzi!

Questo genere di lavoro dipende molto dalle condizioni climatiche, occorre infatti esser certi di lavorare in una finestra temporale in cui il bel tempo sia costante.

Sfortunatamente, in questa circostanza non √® andata come speravamo! ūüôĀ

 

impermeabilizzazione terrazzi vuol dire anche una buona preparazione del fondo, per questo carteggiamo il pavimento per renderlo permeabile
impermeabilizzazione terrazzi vuol dire anche una buona preparazione del fondo, per questo carteggiamo il pavimento per renderlo permeabile

La prima cosa che abbiamo fatto è stato carteggiare (quindi rendere ruvida e permeabile la pavimentazione  e una parte delle pareti verticali).

Lavoriamo il pavimento in questo modo perchè non lo andremo a smontare, la nostra guaina coprirà completamente tale superficie.

 

 

 

 

 

 

 

verticali preparazione impermeabilizzazione terrazziParticolare attenzione l’abbiamo posta anche sui verticali, smontando il battiscopa -come spesso accade- si √® reso necessario dover stuccare la parete.

Una volta terminata la farse preparatoria delle superfici abbiamo potuto procedere con l’impermeabilizzazione vera e propria.

 

 

 

 

 

L’imprevisto √® dietro l’angolo…

umidità rilevata per impermeabilizzazione terrazziEbbene si, alle volte capitano degli imprevisti che si manifestano durante il lavoro.

In questo caso il problema dipendeva dal massetto che era  completamente bagnato.

Ce ne siamo accorti pulendo le fughe.

Siamo intervenuti smontando in determinate zone delle mattonelle, rimuovendo il massetto e portando alla luce la vecchia guaina.

Abbiamo poi installato degli areatori che permetteranno il ricircolo dell’aria e l’evaporazione dell’umidit√†, fra un anno torneremo a verificare se tutto si sar√† asciugato e nel caso li rimuoveremo e ricopriremo con altra guaina.

 

 

uno dei 6 creatori che abbiamo installato sul pavimento, il particolare "cappello" impedirà all'acqua di entrare, ma consentirà l'evaporazione
uno dei 6 areatori che abbiamo installato sul pavimento, il particolare “cappello” impedir√† all’acqua di entrare, ma consentir√† l’evaporazione

 

 

impermeabilizzazione terrazziRisolto il problema si √® potuto iniziare con l’applicazione della guaina liquida cemenguaina.

L’applicazione prevede, oltre alla guaina liquida vera e propria, anche l’installazione di una fibra di vetro che sar√† inglobata all’interno della guina.

la fibra conferirà resistenza, ulteriore elasticità e calpestabilità al prodotto.

Si √® poi proseguito “ad oltranza” con l’applicazione della guaina liquida su tutta la superficie fino alla completa copertura e sino ad averne applicato un quantitativo oscillante tra i 2 kg ed i 2,5 kg al mq.

 

 

 

terrazzo impermeabilizzato notare il guscio lungo il perimetro delle pareti
terrazzo impermeabilizzato notare il guscio lungo il perimetro delle pareti

E cosi anche questo lavoro √® terminato, l’aspetto finale √® quello di una superficie completamene ricoperta dalla guaina impermeabilizzante.

Resistente all’acqua e garantita 10 anni.¬†

 

 

 

 

 

 

 

 

Impermeabilizzazione terrazzi: riepiloghiamo i vantaggi

1)nessuna necessità di smantellamento e smaltimento del pavimento e del massetto

2)elasticità e resistenza del prodotto

3)facilità di applicazione

4)garanzia decennale

5)costi contenuti

 

clicca qui e guarda questo video

 

per info e preventivi: contattaci o chiamaci

 numero_verde

Forse potrebbe interessati anche:

applicazione di resina pavimenti 

pulizia di appartamenti low-cost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *